Anagrafe Canina - Comune di Predappio (FC)

Servizio al Cittadino | Anagrafe Canina - Comune di Predappio (FC)

Anagrafe Canina

Ufficio a cui rivolgersi

Comune di Predappio – URP/Ufficio Anagrafe Canina – Piazza S. Antonio 3, 47016 Predappio (FC)

Tel. 0543 921700 - Fax 0543 923417

Email: urp@comune.predappio.fc.it

PEC: comune.predappio@cert.provincia.fc.it

Cosa dice la legge

La Legge della Regione Emilia Romagna n. 27 del 7 Aprile 2000, di recepimento della Legge quadro n. 281 del 14 agosto 1991 ("Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo"), al fine di promuovere e disciplinare la tutela degli animali da affezione stabilisce per il proprietario di un cane l'obbligo di iscrizione dell’animale all'Anagrafe Canina del Comune di residenza e di comunicare all'ufficio tutte le successive variazioni (cambio di proprietà e di residenza, decesso o eventuale smarrimento del proprio cane). Per gatti e furetti, invece, l’iscrizione è obbligatoria solo nel caso sia richiesto il rilascio del passaporto europeo per la movimentazione degli animali fra i Paesi dell’Unione Europea.

Prima iscrizione (il cane non possiede nessun codice di identificazione "microchip")

Termini:

entro 30 giorni dalla nascita dell'animale o da quando se ne viene, a qualsiasi titolo, in possesso.

I proprietari di cani sono tenuti ad iscrivere all'Anagrafe Canina del Comune di residenza tutti i cani, i gatti e i furetti che viaggiano all’estero.

Requisiti:

  • Avere la residenza nel Comune di Predappio

  • Essere maggiorenne

Procedura per chi si reca presso un veterinario accreditato

Dal primo gennaio 2016 l’applicazione dei microchip può essere effettuata solo da veterinari accreditati presso la Regione Emilia Romagna.

Recandosi presso uno dei veterinari accreditati è possibile espletare l’intera pratica di iscrizione dell’animale evitando così al cittadino di doversi recare in Comune. Il veterinario, infatti, inserirà un microchip al cane, contestualmente provvederà ad iscrivere l'animale nel programma di gestione regionale dell’Anagrafe Canina e rilascerà al proprietario l'attestato di iscrizione.

Procedura per chi si reca presso l'Anagrafe Canina Comunale

All’atto della richiesta di iscrizione verrà consegnato al proprietario un microchip la denuncia di iscrizione.

Il proprietario ha poi 30 giorni di tempo per recarsi presso un veterinario accreditato che provvederà ad inserire il microchip e completerà l’iscrizione dell'animale nel programma di gestione regionale.

Il costo del microchip è di Euro 5,16.

All'Anagrafe Canina vanno registrate anche tutte le variazioni (cambi di residenza, cessioni ad altre persone, decesso, smarrimento, etc.):

Cambi di residenza del proprietario

Termini:

entro 15 giorni dall’evento

La L.R. 27/2000 prevede per il proprietario di un cane iscritto all'Anagrafe Canina l'obbligo di comunicare ogni variazione della propria residenza.

Cessione/Acquisizione

Termini:

entro 15 giorni

Passaggi tra cittadini residenti nel Comune di Predappio

Gli interessati devono compilare il modulo appositamente predisposto (passaggio di proprietà) che dovrà poi essere consegnato all'ufficio Anagrafe Canina da uno dei soggetti interessati (la dichiarazione deve essere firmata e corredata da copia di documento di identità di entrambi i soggetti).

Passaggi tra cittadini residenti nella Regione Emilia-Romagna

Se il passaggio di proprietà del cane avviene tra cittadini residenti in Regione Emilia Romagna, il proprietario cedente l'animale deve compilare il modulo di passaggio di proprietà (secondo il modello sotto riportato) e consegnarlo all’Anagrafe Canina. Il modulo deve riportare la data di cessione e i dati del nuovo proprietario, va obbligatoriamente firmato da entrambe le parti (chi cede e chi acquisisce) e corredato di copia dei documenti di identità degli stessi.

Il nuovo proprietario dovrà poi recarsi presso la sua Anagrafe Canina per completare l'acquisizione a suo nome. In questo caso il nuovo proprietario non è tenuto ad esibire nè il modulo cartaceo del passaggio di proprietà, nè il documento di identità del cedente.

In alternativa è possibile trasmettere  via fax o tramite mail all’indirizzo PEC del Comune (comune.predappio@cert.provincia.fc.it) la seguente documentazione:

  • modulo di passaggio di proprietà (secondo il modello sotto riportato) debitamente compilato e sottoscritto dalla parte cedente e da quella acquirente

  • copia documento di identità di entrambe i soggetti

  • copia documento del cane.

Passaggi tra cittadini residenti in altre regioni

Cessione in altra Regione: Nel caso in cui il cane venga ceduto ad una persona anagraficamente residente in altra Regione, il proprietario deve recarsi presso l'ufficio di Anagrafe Canina con il modulo appositamente predisposto (passaggio di proprietà) compilato e sottoscritto da entrambe le parti e copia dei rispettivi documenti di identità.

Acquisizione da altra Regione: Se si prende un cane da un proprietario non residente in Regione, il modulo di passaggio di proprietà va consegnato all'Anagrafe Canina a cura del nuovo proprietario residente nel Comune di Predappio.

In alternativa è possibile trasmettere  via fax o tramite mail all’indirizzo PEC del Comune (comune.predappio@cert.provincia.fc.it) la seguente documentazione:

  • modulo di passaggio di proprietà (secondo il modello sotto riportato) debitamente compilato e sottoscritto dalla parte cedente e da quella acquirente

  • copia documento di identità di entrambe i soggetti

  • copia documento del cane.

Decesso dell'animale

Termini:

entro 15 giorni dall’evento

La denuncia è obbligatoria per legge e va effettuata entro 15 giorni dall’evento dal proprietario. Il proprietario si deve presentare presso l'ufficio di Anagrafe Canina per sottoscrivere la dichiarazione; in alternativa, è possibile inviare una comunicazione (secondo il modello sotto riportato) della data esatta del decesso dell’animale via  fax o tramite mail all’indirizzo PEC del Comune (comune.predappio@cert.provincia.fc.it) , allegando la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante.

Smarrimento-Sottrazione del cane

Termini:

entro 3 giorni dall’evento

Lo smarrimento del cane deve essere comunicato all'ufficio di Anagrafe Canina competente entro 3 giorni dalla scomparsa del cane. Il proprietario si deve presentare presso l'ufficio di Anagrafe Canina per sottoscrivere la relativa dichiarazione; in alternativa, è possibile inviare una comunicazione (secondo il modello sotto riportato) della data esatta dello smarrimento dell’animale via fax o tramite mail all’indirizzo PEC del Comune (comune.predappio@cert.provincia.fc.it), allegando la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante.

Il furto dell'animale è equiparato allo smarrimento e deve, pertanto, essere comunicato con le medesime modalità previste per lo smarrimento.

Si precisa che un'eventuale denuncia presentata alle autorità di Pubblica Sicurezza non sostituisce la comunicazione che il proprietario deve obbligatoriamente effettuare presso l'ufficio di Anagrafe Canina.

Ai fini della gestione del servizio di Anagrafe Canina in caso di ritrovamento del cane il proprietario si deve presentare presso l'ufficio di Anagrafe Canina per sottoscrivere la dichiarazione; in alternativa, è possibile inviare una comunicazione (secondo il modello sotto riportato) della data esatta del ritrovamento dell’animale via  fax o tramite mail all’indirizzo PEC del Comune (comune.predappio@cert.provincia.fc.it), allegando la copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante.

Deleghe

Le pratiche relative a iscrizioni e denunce di variazioni all’Anagrafe Canina eseguite di persona devono essere effettuate dal proprietario dell’animale ovvero, in caso di impossibilità, da un familiare convivente o da persona munita di  delega scritta da presentare all’ufficio Anagrafe Canina unitamente a un documento d'identità sia del delegante che del delegato.

Modulistica

Sanzioni amministrative ed economiche per i trasgressori

Le sanzioni previste sono:

  • da € 77 a € 232 per la mancata iscrizione dell’animale all'Anagrafe Canina

  • da € 51 a € 154 per la mancata osservanza delle norme di identificazione e di quelle relative alle denunce di variazione dati

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2 valutazioni)