Estratti per riassunto di Stato Civile - Comune di Predappio (FC)

Servizi al Cittadino | Servizi Demografici | STATO CIVILE - Procedimenti e modulistica | Estratti per riassunto di Stato Civile - Comune di Predappio (FC)

RILASCIO DI ESTRATTI PER RIASSUNTO DI ATTI DI STATO CIVILE

I certificati e gli estratti di stato civile attestano situazioni desunte nei Registri di Stato Civile, quali:
- la nascita (di persone nate a Predappio o nate all'estero il cui atto di nascita è stato trascritto a Predappio, ovvero di persone nate in altri Comuni la cui nascita è stata dichiarata all'Ufficiale di stato civile di Predappio come comune di residenza dei genitori)
- il matrimonio (di persone coniugate a Predappio o coniugate all'estero il cui atto di matrimonio è stato trascritto a Predappio)
- la morte (di persone decedute a Predappio o decedute all'estero in cui atto di morte è stato trascritto a Predappio)
 
La legge 12/11/2011 n. 183 art. 15 ha stabilito che sulle certificazioni da produrre ai soggetti privati deve essere apposta, a pena di nullità, la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”  ed ha altresì previsto che “Le amministrazioni pubbliche e i gestori di pubblici servizi sono tenuti ad acquisire d’ufficio le informazioni oggetto delle dichiarazioni sostitutive di cui agli articoli 46 e 47, nonché tutti i dati e i documenti che siano in possesso delle pubbliche amministrazioni, previa indicazione, da parte dell’interessato, degli elementi indispensabili per il reperimento delle informazioni o dei dati richiesti, ovvero ad accettare la dichiarazione sostitutiva prodotta dall’interessato”.
 

Certificati ed estratti di stato civile vengono rilasciati a chiunque ne faccia richiesta.

Per il rilascio di estratti per copia integrale degli atti di stato civile, è necessario valutare le motivazioni addotte dal richiedente ed il contenuto della certificazione richiesta. 

 

COME SI RICHIEDE

I certificati e gli estratti di stato civile si rilasciano direttamente allo sportello dell'anagrafe.

Possono essere richiesti anche per posta elettronica, inviando una mail (con allegato il proprio documento di riconoscimento) all'indirizzo:

protocollo@comune.predappio.fc.it

Certificati ed estratti di stato civile sono validi 6 mesi dalla data del rilascio.

Se il documento deve essere prodotto a Pubbliche amministrazioni o gestori di pubblico servizio, è possibile utilizzarlo anche dopo tale termine purchè venga dichiarato in calce che le informazioni contenute non sono variate.

 

COSTI

Gli estratti e i certificati di stato civile sono gratuiti

 

DIFFERENZE TRA CERTIFICATI ED ESTRATTI

Gli estratti contengono tutti i dati dei certificati e inoltre riportano tutte le annotazioni degli eventi successivi alla registrazione dell'atto stesso.
Esempi di annotazioni certificabili:
- su atto di nascita: matrimonio, divorzio, acquisto / perdita cittadinanza, apertura / chiusura amministrazione di sostegno, morte...
- su atto di matrimonio: regime patrimoniale, separazione, divorzio...

 

ESTRATTI DI NASCITA CON GENERALITA' DEI GENITORI (art  3 DPR 432/1957)

Il rilascio di estratti di nascita con indicazione della paternità e della maternità è consentito soltanto a richiesta dell’interessato per l’esercizio di diritti o l’adempimento di doveri derivanti dallo status di figlio.
Se l’interessato è minorenne, il rilascio si effettua su richiesta del genitore esercente la potestà o dal tutore.  Le medesime indicazioni valgono per il rilascio degli estratti di nascita su modello plurilingue, in quanto riportano sempre l’indicazione della paternità e della maternità.

 

ESTRATTI PLURILINGUE

Gli estratti di nascita, matrimonio o morte su modello internazionale plurilingue sono estratti di atti di stato civile previsti dalle Convenzioni di Parigi del 1956 e di Vienna del 1976 formulati su appositi modelli plurilingue. In base alle convenzioni, non necessitano di traduzione e legalizzazione per l'uso nei paesi esteri che hanno aderito. 

 

REGOLAMENTO UE: ESENZIONE LEGALIZZAZIONE E UTILIZZO MODELLI PLURILINGUE

Secondo il Regolamento (UE) 2016/1191 del Parlamento europeo e del Consiglio del 6 luglio 2016, a partire dal 16.02.2019 alcuni documenti pubblici rilasciati dalle autorità di uno Stato membro dell'Unione Europea devono essere accettati come autentici in un altro Stato membro senza necessità di legalizzazione e di Apostille.
Promuovere la libera circolazione dei cittadini UE ed  agevolare la circolazione di documenti pubblici tra gli Stati membri UE semplificando i requisiti per la loro presentazione in uno Stato UE è quanto si prefigge il predetto regolamento che, oltre a prevedere per alcune categorie di documenti pubblici europei l'esenzione dalla legalizzazione e dall'Apostille e di altre formalità amministrative, istituisce moduli standard multilingue per superare le barriere linguistiche ed evitare così l'obbligo di traduzione. A beneficiare di tale regime agevolato rientrano i certificati di nascita, di matrimonio, di morte, di stato civile, di filiazione, compresi la capacità di contrarre matrimonio, l'unione registrata, il domicilio e/o la residenza, l'assenza di precedenti penali.

 

MODULISTICA

Modulo per autocertificazione

Modulo per richiesta certificati

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

DPR n. 396/2000 - Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile

DPR n. 445/2000 - Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa

D.lgs. n. 267/2000- Testo Unico delle leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali

D.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (445 valutazioni)