tillage1.jpgtillage10.jpgtillage11.jpgtillage12.jpgtillage6.jpgtillage7.jpgtillage8.jpgtillage9.jpg
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla privacy

    Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalita' quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalita' potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la

    privacy policy

    Non hai acconsentito. La decisione puo' essere modificata.

Slot Free ER

Slot free ER - logo

 

Gioco d’azzardo: un marchio nelle vetrine di chi ne e’ sprovvisto

È partita la fase operativa del Piano integrato per il contrasto, la prevenzione e la riduzione del rischio di dipendenza dal gioco patologico 2014-2016 della Regione Emilia-Romagna. Il Piano prevede il coinvolgimento dei Comuni e degli esercizi commerciali per la diffusione di un apposito marchio, una vetrofania con il marchio “Slot Free ER” (e lo slogan: “Dove il gioco d’azzardo non c’è si vive meglio”), da esporre in bella vista nei locali che aderiranno. In questo modo, i cittadini possono riconoscere e scegliere un locale dove non ci sono slot machine o totem per il gioco on line.

Per ottenere il marchio è sufficiente compilare l'apposito modulo allegato e scaricabile dal link sottoriportato e farlo pervenire via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o via fax al numero 0543/923417 o consegnarlo personalmente presso la sede comunale – ufficio relazioni con il pubblico – Piazza Sant’Antonio n. 3 Predappio (per informazioni tel. 0543/921770).

L'Ufficio Attività Economiche contatterà gli interessati per la consegna della vetrofania, sul sito internet del Comune di Predappio sarà poi pubblicato l'elenco degli esercenti virtuosi, aggiornato in tempo reale.

Per gli esercenti che aderiranno, esporre il marchio significherà che nel proprio locale non sono mai stati installati apparecchi da gioco (SLOT MACHINE, VLT, Totem telematici o apparecchi simili) che permettono vincite in denaro oppure che gli apparecchi che erano presenti sono stati disinstallati.

In Emilia-Romagna, nel 2013, questo fenomeno (che ha prodotto un fatturato di circa 6 milioni di euro) ha comportato l’assistenza di 1.102 persone da parte dei SerT delle Aziende Usl. Un dato, questo, fortemente in crescita. In Italia, sono 15 milioni i giocatori abituali, 2 milioni quelli a rischio patologico, circa 800.000 i giocatori già malati, questo comporta una spesa di 5-6 miliardi l’anno per curare i dipendenti dal gioco.


Modello dichiarazione adesione Slot FreE-R

 

Registro delle dichiarazioni di adesione al marchio Slot FreE-R

Ultimo aggiornamento: 24 marzo 2015

 

 

 

Comune di Predappio